Perseguitato

Rosselli_Copertina_perseguitato1
Perseguitato
Le indagini di Michele

279 d.C. Gemellius, signore di Grisellum e dei territori circostanti, muore. In onore del Dominus Romanus, il territorio su cui ha esteso il controllo e dominio negli anni, viene ribattezzato Gemellianum. Un gruppo di persone, costituitisi sotto il nome di Setta Gemella, venuto a conoscenza per puro caso delle ricchezze sepolte nella camera tombale di Gemellius, tenta di recuperarle in maniera graduale e a tramandarne il segreto ai  discendenti. Caio Tiberio Russilianus, amico e confidente del Dominus Romanus, quando questi era in vita, diventa suo malgrado, di quel luogo, il custode. Questi appartiene alla nobile stirpe della tribù di Davide e deposita con gli averi di Gemellius nella camera sotterranea una pergamena con la prova della sua discendenza sacra per timore che quel documento cada in mani sbagliate.

Rossel, Rosel, Roesel da cui Roes-El, in ebraico la Rosa di Dio. Del ramo dei primi Rosselli che dal Rossiglione si espandono nel vecchio continente seguendo la Rosalinea con il mitico Gerardo Rosel, in Inghilterra con i Russell e in Spagna con i Rossellò, Caio Tiberio appartiene al gruppo che si muove in Italia, osservando da vicino la crescita della nuova religione.
1509 Tiberio Rosselli, giovane studente di Gimigliano, seguendo le sue premonizioni di veggente ma anche in maniera del tutto fortuita, viene casualmente a conoscenza dell’insediamento romano e della camera votiva nel sottosuolo all’interno della quale, trova un tesoro di grande valore e la pergamena riguardante la discendenza della sua casata. La Setta gemella comincia una persecuzione spietata ai suoi danni infangando il buon nome di studioso e filosofo.
2015 Cinquecento anni dopo la vicenda di Tiberio, un altro Rosselli, Michele, un investigatore privato, si trova improvvisamente invischiato in un’indagine privata molto complessa e pericolosa. Viene coinvolto, suo malgrado, nella stessa caccia all’uomo e senza alcuna esclusione di colpi. Ha modo di conoscerlo dall’incontro con il suo spirito tra i vicoli bui e silenziosi di Gimigliano in una notte di plenilunio.

 

Da questa spietata caccia all’uomo dovrà cercare di sfuggire per non cadere vittima dei rivali e allo stesso tempo comprendere le storie e le leggende che circondano con un pesante alone di mistero il passato dei Rosselli.

Book Trailer
Intervista all’autore